Medicina Omeopatica





L'OMEOPATIA NEI BAMBINI

L’Omeopatia riscontra ottimi risultati sia per malattie fisiche acute o croniche che per disturbi emotivi dell’infanzia, quali eccessiva timidezza, tristezza, terrore notturno, ipersensibilità, problemi di concentrazione, impulsività, insonnia, paure, ansia, aggressività.

La terapia omeopatica risulta efficace anche nella cura della Sindrome infantile da iperattività o ADHD (Attention Deficit Hyperactivity Disorder), etichettata ancora spesso come malattia psichiatrica preoccupante a livello sociale.
In particolare per la Pediatria, la Medicina Omeopatica sta riscuotendo in quest'ultimo decennio continui riconoscimenti, e questo perchè essa sfrutta le potenzialità dell'organismo, in maniera dolce e progressiva, per guarirlo dalle varie malattie.

La medicina omeopatica interviene in modo rispettoso e innocuo per l'organismo e tiene in grande considerazione il rapporto tra genitori e figli, concepito come la fonte primaria del benessere infantile, favorendo entrambi contemporaneamente, così da porre le basi per uno sviluppo felice e salutare.

L'OMEOPATIA NELLE DONNE IN GRAVIDANZA

L’Omeopatia si focalizza particolarmente sulle condizioni psicoemozionali della madre.
Il Rimedio omeopatico armonizza l’unità feto-madre favorendo lo scambio energetico tra mamma e bambino per una gravidanza serena ed equilibrata.
La terapia omeopatica può essere intrapresa o continuata senza controindicazioni durante tutta la gravidanza, il parto, il puerperio e l’allattamento. Molti dei disturbi tipici della gravidanza e del post parto possono essere efficacemente risolti.

L'OMEOPATIA NELLE DONNE IN MENOPAUSA

L’ insufficienza ormonale in menopausa è una carenza del tutto normale in accordo con la natura e l’individualità della donna.
L’Omeopatia aiuta ogni donna a vivere la menopausa con serenità.
La terapia omeopatica rappresenta una valida alternativa alle terapie allopatiche che possono presentare specifiche controindicazioni ed alcuni rischi in quest’età di profondi cambiamenti nella sfera costituzionale e emotiva della donna.