Benessere Mentale


Cosa s’intende per buona salute mentale?
Avere una buona salute mentale significa più della semplice assenza di malattie mentali.
Si tratta di un benessere emotivo e sociale, in cui la persona può far fronte al normale stress della vita e realizzare il suo potenziale umano. Significa anche poter lavorare in maniera produttiva e contribuire alla vita della comunità.
Infatti, l'Organizzazione Mondiale della Sanità descrive la buona salute mentale come uno stato di benessere emotivo e sociale in cui gli individui:
• realizzano le proprie capacità;
• riescono a far fronte ai normali stress della vita;
• possono lavorare in maniera produttiva e fruttuosa;
• sono in grado di contribuire alla comunità

Alcuni dei fattori che influenzano la salute mentale sono fuori del nostro diretto controllo, ma altri sono sotto il nostro controllo.
Vi sono cose che tutti possiamo fare per promuovere la salute mentale.
Fra queste vi sono:
• porsi degli obiettivi realistici;
• mangiare e dormire bene;
• fare esercizio fisico su base regolare;
• parlare con gli altri, condividere i sentimenti e discutere dei problemi;
• accettare noi stessi per quello che siamo;
• lasciare del tempo libero per rilassarci nelle maniere che ci piacciono;
• imparare ad ascoltare gli altri;
• fare lo sforzo di mantenerci in contatto con gli amici;
• coinvolgerci in cose che ci interessano;
• imparare nuove abilità.